Post

Pingapa ▌PLUS▼

▌La posa del caffè e la psicanalisi ● 9 ▌ Françouvë

Il cappello bianco, quello che avevo quando ci guardammo, io e Lady D, quella volta che venne a Bologna,  avrei voluto averlo molti anni prima, per Françoise Hardy, che, lo so, adorava vedermi col cappello bianco e avrebbe detto senz’altro : Mon Dieu, Vuesse, ça , c’est très joli! Quello che mi piaceva di quella giovane donna era tutto, intendo tutto il corpo e la voce, e quella faccia, e il naso, le gambe, il culo, mi piaceva il culo di Françou, le cul-Françou, così lo chiamavo e lei arrivava al meridiano attorno al mio oggetto “a”, a volte non lo dicevamo nemmeno, né lei, né io, sapevamo di esserci, e c’era un non so che di, come dire, c’era una sorta di mistico bonheur nel suo canto che mi prendeva, e pensavo sempre che fosse mia moglie, con cui aveva questa assonanza, non della voce, ma dello stato apparentemente ectomorfo del corpo, che faceva pulsare la mia pulsione narcisista, d’altronde era stato sempre evidente, non facevo che prediligere oggetti fallico-narcisisti, per via d…

Machine MMLF∞V. ▌Artefiera 2018

La cuginanza│1. Che dove

Meret Oppenheim ▌ At Karma International